IMU E TASI 2017

Pubblicato da Valerio il

 

IMU TIVOLI

 

L’appuntamento con le tasse sulla casa è fissato per il 18 Dicembre.

Da quest’anno i proprietari pagheranno l’imposta, sui servizi municipali e sui servizi indivisibili, sugli immobili diversi dall’abitazione principale.

La prima casa sarà esente, a meno che rientri tra le strutture considerate di lusso.

Informazioni sul saldo di dicembre, scadenze e esenzioni.

La scadenza per il saldo fissata originariamente il 16 dicembre in realtà dovrà essere corrisposto entro il 18 dicembre data la cadenza di Sabato.

L’acconto di giugno, stimato al 50% dell’imposta e come  sempre corrisposto con le aliquota valide per il 2016, verrà rideterminato in base alle nuove delibere delle aliquote comunali per il 2017.

 

IMU 2017

Per quanto riguarda l’Imu, viene confermata l’esenzione per la prima casa.

Le abitazioni di lusso, ovvero quelle rientranti nelle categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (ville), A/9 (castelli o palazzi di eminenti pregi artistici o storici) saranno soggette all’applicazione di un’aliquota pari allo 0,4%.

 

Esenzioni

L’Imu non non è dovuta se

  • le unità immobiliari sono adibite ad abitazione principale di soci assegnatari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivise
  • gli alloggi classificati come sociali ai sensi del decreto del 22 aprile del 2008 del Ministero delle Infrastrutture
  • le unità immobiliari sono di proprietà del personale di servizio permanente delle Forze Armate o della Polizia, dei Vigili del Fuoco e del personale della carriera prefettizia non concesso in locazione.
  • la casa è assegnata al coniuge in caso di separazione
  • la casa è appartenente a cittadini residenti all’estero, se si è pensionati nel Paese dove si risiede, se si è iscritti all’AIRE e l’immobile non risulta né locato né utilizzato per un comodato d’uso.
  • l’unità immobiliare è, non locata, o posseduta per proprietà od usufrutto da anziani o disabili ricoverati in istituto, qualora lo stabilisca l’opportuna delibera comunale.

 

TASI 2017

Per quanto riguarda il saldo della tassa sui servizi indivisibili, come già applicato per l’acconto di Giugno,  non  sarà dovuta per i  proprietari di prima casa, fatta esclusione degli stesse casistiche sulle case di lusso.

 

Esenzioni e Aliquote

I casi di esenzione dalla Tasi riguardano i componenti del nucleo familiare che vivono in immobili differenti, e per i quali  solo uno avrà diritto all’esenzione.

Risulteranno esenti dal pagamento anche le pertinenze dell’abitazione principale.

Per quanto riguarda le aliquote, invece, i Comuni possono mantenere le aliquote maggiorate dello scorso anno (+0,8%), ma non possono aumentarle.

 

Calcolo e Compilazione I.M.U. e T.A.S.I. 2017

I nostri uffici sono a tua disposizione per il calcolo e la compilazione della delega F24, il nostro team provvederà alla gestione dei tuoi immobili indifferentemente dal Comune o dalla tipologia di quest’ultimi.

Puoi trovare maggiori informazioni nella sezione Contatti del nostro sito per i nostri numeri telefonici, oppure puoi inviarci una Mail tramite la Form nella sezione Preventivo o all’indirizzo info@tributax.it.

 

 

 

457 Visite totali, 1 visite odierne